Friday, May 15, 2009

Erzsèbetvàros: la pulizia del quartiere

Cosa è accaduto oggi...
...nelle strade del mio quartiere: la gente si riversa per le strade, portano giù di tutto dalle loro abitazioni: Mobili, Porte, Finestre, Sedie, Poltrone, parti della struttura costruttiva dell'appartamento... di Tutto!
Quello che sta accadendo non è niente di normale, Pura e acida povertà a 2 passi dalla mia porta, Periferia? Vivo a pochi passi dalla bellissima Piazza degli Eroi a pochi minuti dal centro.
Nel frattempo i turisti scattano foto e bevono un caffè in piazza, Erzsèbetvàros è sottosopra ed è diventato il mondo perfetto per numerosi zingari ungheresi.
Per anni... anni maledetti che hanno reso questo paese zoppo e invalido, le mani bloccate al cielo, le urla dei più sofferenti. Difendere la propria nazione o rinnegarla?! La finta ricchezza poco dopo la brutale povertà dei giorni nostri, degli anni nostri, ANNI maledetti e gli incancellabili effetti del comunismo russo.

2 comments:

Maria said...

Non ti preoccupare Andrea che questo macello fra 2 giorni sparira. Lo fanno in ogni distretto cosi la gente puo liberarsi delle cose che nn vuole piu usare. (le cose grandi)
Cmq hai raggione...i zingari nn sai ma fanno tipo una maffia per avere tutte queste cose buttate via.

AndRea said...

Sono tornato a casa da poco e ho visto che hanno tolto la gran parte dei rifiuti. Maria aveva quasi ragione, al 3° giorno.

Mi auguro che i tempi cambiano, cambiano i modi di fare, riguardo questa vicenda.

Domani sera alle 22.00: VAMPIRI A BUDAPEST solo su www.draka207.blogspot.com